Tutela dei diritti e Promozione della cittadinanza

REFUGEES WELCOME ITALIA ONLUS

COSA PUOI FARE TU CON L’ENTE

Quali opportunità sono attive:

 
DESCRIZIONE

Vogliamo portare avanti un cambiamento culturale in materia di accoglienza di rifugiati e richiedenti asilo attraverso l'inserimento in famiglia

ANNO DI NASCITA

2015

L'ENTE OPERA A LIVELLO

Nazionale



PROFONDITÀ DEI DATI

forniti dall'ente e verificati da Italia non profit

  • PARZIALE
  • BASE
  • COMPLETO
  • STORICO
Anno di riferimento: 2016

ESSENZIALI

FORMA GIURIDICA

Associazione non riconosciuta

ISCRIZIONI AD ALBI ED ELENCHI

Onlus

SEDE LEGALE

Milano (MI)

SITO UFFICIALE
visita ›
LEGALE RAPPRESENTANTE

Matteo Bassoli

TOTALE ENTRATE (FATTURATO ANNUO)
APPROFONDISCI ↓
€ 43.336
TOTALE PERSONALE ATTIVO IN ITALIA
APPROFONDISCI ↓ Le informazioni fornite sono insufficienti per il calcolo
L'ENTE HA FORNITO DATI DETTAGLIATI SULLA GOVERNANCE?
APPROFONDISCI ↓
№ DI FIRMATARI DEL 5X1000
 
L'ente non è iscritto al 5x1000
TOTALE VOLONTARI
APPROFONDISCI ↓ Le informazioni fornite sono insufficienti per il calcolo
 
L'ENTE HA FORNITO TUTTI I DOCUMENTI RILEVANTI?

Quì puoi scaricare:

Aiuta l'ente a farsi conoscere

CONDIVIDI QUESTA SCHEDA

ATTIVITÀ E PROGETTI

VISION

RWI promuove un cambiamento culturale riguardo le migrazioni, per superare la passività dei centri e per invitare la popolazione ad assumere un ruolo nei processi di inclusione dei rifugiati.

MISSION

Elaborare un modello di accoglienza familiare, creare linee guida sull’accoglienza, coinvolgere gli ospiti nel co-design delle politiche, mappare le buone pratiche, documentare le esperienze

DOVE SONO LE ATTIVITÀ E I PROGETTI DELL'ENTE

Roma, Milano, Torino, Bologna, L'Aquila, Padova, Macerata, Cesenatico, Firenze, Cuneo, Alessandria, Catania, Genova, Como, Palermo e Cagliari

Tutela dei diritti e Promozione della cittadinanza
Attività di advocacy, campaigning e sensibilizzazione
accoglienza in famiglia di rifugiati e richiedenti asilo
 

DESCRIZONE DELL'ATTIVITÀ ISTITUZIONALE

Gli obiettivi sono perseguiti attraverso una piattaforma web, e attraverso una campagna di sensibilizzazione e comunicazione multimediale, che mira a un coinvolgimento attivo delle comunità e dei territori. La piattaforma coinvolge: persone disponibili ad accogliere; rifugiati; associazioni.

Perchè donare a questo ente?

Per consentirci di sostenere assieme lo sviluppo delle attività che possano favorire l’accelerazione dei processi di inclusione.

RACCOLTA FONDI

DATI IN ARRIVO

VITA DIGITALE

DATI IN ARRIVO

PROGETTI

DATI IN ARRIVO

GOVERNANCE E ACCOUNTABILITY

Le informazioni fornite sono insufficienti per il calcolo

TEMPO TRA LA DONAZIONE RICEVUTA E L'INVIO DI FEEDBACK DA PARTE DELL'ENTE

L'ente non ha ancora fornito questa informazione

RETRIBUZIONE

DATI IN ARRIVO
 

RISORSE UMANE

PERSONALE

Il grafico mostra la ripartizione tra le diffenti tipologie contrattuali attive nell'ente (contratti con lavoratori interni ed esterni)

VOLONTARI

Il grafico mostra la ripartizione tra le diffenti tipologie di volontariaro

CONTO CORRENTE UFFICIALE

Bancario:

IT70 R050 1811 2000 0000 0224 460
Banca Popolare Etica

MOSTRA
COMPOSIZIONE DELL'ORGANO DI GOVERNO
Presidenti
2 Presidenti e il Consiglio direttivo che svolge compiti di direzione, relazioni istituzionali e con terzo settore, design dei processi di lavoro, rapporti con la stampa Germana Lavagna e Matteo Bassoli
Consigliere
Stella Gianfreda
Consigliere
Lucia Oggioni AHMED
Consigliere
Gabriele Virzi
Consigliere
Francesca Ciardiello
Consigliere
Sara Consolato
Consigliere
Fabiana Musicco
Presidente
Matteo Bassoli
Presidente
Germana Lavagna
Elenco completo
 
COMPOSIZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI
L'ente non possiede questo organo
PREMI E RICONOSCIMENTI RICEVUTI DALL'ENTE
    L'ente non ha ricevuto premi e/o riconoscimenti
L'ENTE HA ATTIVATO QUESTE PARTNERSHIP
  • CIDIS -
  • COOMPANY -
  • MELOGRANO -
Elenco completo
RETI ALLE QUALI L'ENTE ADERISCE
L'ente non aderisce a nessuna rete

SALUTE ECONOMICO E FINANZIARIA

 
TOTALE ENTRATE

€ 43.336

TOTALE USCITE

€ 17.393

L'ENTE ACCETTA DONAZIONI DA
  • Privati Cittadini
  • Enti Profit
  • Enti non profit
  • Enti pubblici
AZIENDE CHE HANNO SOSTENUTO L’ENTE
L'ente non ha ancora fornito questa informazione
 

CONTO ECONOMICO (O RENDICONTO GESTIONALE)

RIPARTIZIONE DELLE ENTRATE

Il grafico mostra come sono suddivisi i ricavi/proventi

RIPARTIZIONE DELLE USCITE

Il grafico mostra come sono suddivisi i costi/oneri

STATO PATRIMONIALE

Questo ente utilizza il principio di cassa per questa ragione non si genera alcuno stato patrimoniale.

Lo stato patrimoniale offre il quadro complessivo di una serie di elementi quali i crediti e i debiti, il patrimonio netto, le immobilizzazioni e la liquidità a disposizione. E’ un documento del bilancio molto importante che, assieme ad altri, dà la misura della salute dell’ente. L’ente che non dispone di questa sezione è un’organizzazione di piccole dimensioni che lavora secondo il principio di cassa.

ANDAMENTO ENTRATE-USCITE

Conoscere il trend delle entrate e delle uscite permette di comprendere le movimentazioni e il valore economico gestito dall’organizzazione. E’ importante però non fermarsi alla sola analisi dell’andamento per valutare lo stato di salute di un ente: le ragioni per una contrazione delle entrate così come un aumento improvviso delle uscite possono essere diverse. Si consiglia quindi di non interpretare in modo univoco l’andamento delle due misure, ma di considerarlo alla luce anche di altri fattori.

DONAZIONI

DATI IN ARRIVO

5X1000

DATI IN ARRIVO

RISULTATO E IMPATTO

 

AUTOVALUTAZIONE

ADEGUATEZZA DELL'ENTE NELLE AREE STRATEGICHE

COSA L'ENTE DICE DI SE
  • SIAMO PARTICOLARMENTE ORGOGLIOSI DI
    dare il calore della famiglia a chi si sentiva solo ed emarginato
  • STIAMO CERCANDO DI MIGLIORARE IN
    comunicazione tra i vari team territoriali
  • LA NOSTRA IDEA DI INNOVAZIONE È
    un cambiamento culturale nella percezione del fenomeno migratorio
  • LA NOSTRA IDEA DI AFFIDABILITÀ È
    professionalità metodologia e cuore
COME L'ENTE VALUTA IL PROPRIO MODELLO D’INTERVENTO

Si effettua il monitoraggio delle singole accoglienze attivate tramite contatti interpersonali e schede di rilevazione. Si effettua un monitoraggio anche a livello di impatto sociale

Come l'ente fa la differenza

L’accoglienza in famiglia che RWI promuove è una esperienza di convivenza, di conoscenza reciproca, di scambio: tutti i protagonisti sono attori di una profonda trasformazione culturale.

OPINIONI SULL'ENTE

"Finché campu, pi mia po stari"

A CHI SI ISPIRA L'ENTE

Crediamo che i rifugiati possano essere ospitati anche dai privati cittadini e non nei centri collettivi, impersonali e non accoglienti. Vogliamo offrire loro un caloroso benvenuto.

OBIETTIVI E GOAL
DATI IN ARRIVO
IMPATTO SOCIALE
DATI IN ARRIVO
RENDICONTO SOCIALE
DATI IN ARRIVO

Dubbi, segnalazioni, necessità?

Scrivici subito.