Per i Cittadini e Privati:
Per il Terzo Settore:
Risorse per il non profit

Articoli, guide, video e adempimenti per tenere aggiornata la tua organizzazione non profit.
 

Assistenza sociale e Socio-sanitaria

UILDM - UILDM - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Direzione Nazionale

COSA PUOI FARE TU CON L’ENTE

Quali opportunità sono attive:

 
DESCRIZIONE

Fondata da Federico Milcovich nel 1961, UILDM è l'associazione italiana di riferimento che tutela i diritti delle persone con distrofia muscolare

ANNO DI NASCITA

1961

L'ENTE OPERA A LIVELLO

Nazionale



PROFONDITÀ DEI DATI

forniti dall'ente e verificati da Italia non profit

  • PARZIALE
  • BASE
  • COMPLETO
  • STORICO
Anno di riferimento: 2018

ESSENZIALI

FORMA GIURIDICA

Associazione riconosciuta

ISCRIZIONI AD ALBI ED ELENCHI

Onlus
Organizzazione di volontariato (ODV)
Registro delle Persone Giuridiche

SEDE LEGALE

Padova (PD)

SITO UFFICIALE
visita ›
LEGALE RAPPRESENTANTE

Marco Rasconi

TOTALE ENTRATE (FATTURATO ANNUO)
APPROFONDISCI ↓
€ 1.040.216
TOTALE PERSONALE ATTIVO IN ITALIA
APPROFONDISCI ↓ Le informazioni fornite sono insufficienti per il calcolo
L'ENTE HA FORNITO DATI DETTAGLIATI SULLA GOVERNANCE?
APPROFONDISCI ↓
No
№ DI FIRMATARI DEL 5X1000
 
4.269
TOTALE VOLONTARI
APPROFONDISCI ↓ Le informazioni fornite sono insufficienti per il calcolo
 
L'ENTE HA FORNITO TUTTI I DOCUMENTI RILEVANTI?

Quì puoi scaricare:

Aiuta l'ente a farsi conoscere

CONDIVIDI QUESTA SCHEDA

ATTIVITÀ E PROGETTI

VISION

Trovare la cura per la distrofia muscolare e abbattere tutte le barriere.

MISSION

FAVORIRE l’inclusione sociale delle persone con disabilità e ​PROMUOVERE la ricerca scientifica e l’informazione sanitaria sulle distrofie muscolari progressive e sulle altre patologie neuromuscolari.

DOVE SONO LE ATTIVITÀ E I PROGETTI DELL'ENTE

Italia

Assistenza sociale e Socio-sanitaria
Servizi di assistenza sociale
Supporto e tutela a malati e familiari (in cui la dimensione sociale prevale quello medico)
 

DESCRIZIONE DELL'ATTIVITÀ ISTITUZIONALE

È presente sul territorio con 66 sezioni locali, 3.000 volontari e 10.000 soci, che sono punto di riferimento per circa 30.000 persone. Svolge un importante lavoro in ambito sociale e di assistenza medico-riabilitativa, gestendo anche centri ambulatoriali di riabilitazione, prevenzione e ricerca.

Perchè donare a questo ente?

Grazie a te miglioriamo la vita di chi ha una distrofia muscolare, garantendo servizi concreti e continuando a cercare una cura. .

RACCOLTA FONDI

DATI IN ARRIVO

VITA DIGITALE

DATI IN ARRIVO

PROGETTI

DATI IN ARRIVO

GOVERNANCE E ACCOUNTABILITY

Le informazioni fornite sono insufficienti per il calcolo

TEMPO TRA LA DONAZIONE RICEVUTA E L'INVIO DI FEEDBACK DA PARTE DELL'ENTE

L'ente non ha ancora fornito questa informazione

RETRIBUZIONE

DATI IN ARRIVO
 

RISORSE UMANE

PERSONALE

Il grafico mostra la ripartizione tra le diffenti tipologie contrattuali attive nell'ente (contratti con lavoratori interni ed esterni)

VOLONTARI

Il grafico mostra la ripartizione tra le diffenti tipologie di volontariaro

CONTO CORRENTE UFFICIALE

Postale :

237354 - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare - Direzione Nazionale

Bancario:

IT21 K030 6909 6061 0000 0102 145
Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Direz. Nazionale

MOSTRA
COMPOSIZIONE DELL'ORGANO DI GOVERNO
L'ente ha scelto di non fornire l'informazione
 
COMPOSIZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI
  • Modestino Iannotta
PREMI E RICONOSCIMENTI RICEVUTI DALL'ENTE
    L'ente non ha ancora fornito questa informazione
L'ENTE HA ATTIVATO QUESTE PARTNERSHIP
L'ente non ha ancora fornito questa informazione
RETI ALLE QUALI L'ENTE ADERISCE
  • FIWH
  • VITA
  • FID
  • EAMDA
  • FISH ONLUS
  • Forum Nazionale del Terzo settore
Elenco completo

SALUTE ECONOMICO E FINANZIARIA

 
TOTALE ENTRATE

€ 1.040.216

TOTALE USCITE

€ 459.059

L'ENTE ACCETTA DONAZIONI DA
  • Privati Cittadini
  • Enti Profit
  • Enti non profit
  • Enti pubblici
AZIENDE CHE HANNO SOSTENUTO L’ENTE
L'ente non ha ancora fornito questa informazione
 

CONTO ECONOMICO (O RENDICONTO GESTIONALE)

RIPARTIZIONE DELLE ENTRATE

Il grafico mostra come sono suddivisi i ricavi/proventi

RIPARTIZIONE DELLE USCITE

Il grafico mostra come sono suddivisi i costi/oneri

STATO PATRIMONIALE

Lo stato patrimoniale offre il quadro complessivo di una serie di elementi quali i crediti e i debiti, il patrimonio netto, le immobilizzazioni e la liquidità a disposizione. E’ un documento del bilancio molto importante che, assieme ad altri, dà la misura della salute dell’ente. L’ente che non dispone di questa sezione è un’organizzazione di piccole dimensioni che lavora secondo il principio di cassa.

ANDAMENTO ENTRATE-USCITE

Conoscere il trend delle entrate e delle uscite permette di comprendere le movimentazioni e il valore economico gestito dall’organizzazione. E’ importante però non fermarsi alla sola analisi dell’andamento per valutare lo stato di salute di un ente: le ragioni per una contrazione delle entrate così come un aumento improvviso delle uscite possono essere diverse. Si consiglia quindi di non interpretare in modo univoco l’andamento delle due misure, ma di considerarlo alla luce anche di altri fattori.

DONAZIONI

DATI IN ARRIVO

5X1000

DATI IN ARRIVO

RISULTATO E IMPATTO

 

AUTOVALUTAZIONE

ADEGUATEZZA DELL'ENTE NELLE AREE STRATEGICHE

COSA L'ENTE DICE DI SE
  • SIAMO PARTICOLARMENTE ORGOGLIOSI DI
    dare a chi ha una disabilità la possibilità di esprimere se stesso.
  • STIAMO CERCANDO DI MIGLIORARE IN
    capacità di trasmettere l'importanza di incontrare la diversità.
  • LA NOSTRA IDEA DI INNOVAZIONE È
    far vivere la disabilità come una risorsa.
  • LA NOSTRA IDEA DI AFFIDABILITÀ È
    rispondere puntualmente alle richieste che riceviamo.
COME L'ENTE VALUTA IL PROPRIO MODELLO D’INTERVENTO

Pubblicazione annuale del bilancio sociale e attraverso relazioni programmatiche e di perseguimento degli obiettivi con cadenza annuale.

Come l'ente fa la differenza

Ci occupiamo di malattie neuromuscolari sotto gli aspetti sociali e sanitari. Mettiamo la persona prima al centro, promuovendo la sua autonomia e il suo ruolo attivo nella società.

OPINIONI SULL'ENTE

Sono diventata donatrice dopo la scomparsa di papà, persona assai generosa che non si tirava indietro quando era ora di fare una donazione. Ho deciso che la sua generosità non doveva morire con lui.

A CHI SI ISPIRA L'ENTE

Al nostro fondatore Federico Milcovich:1)"Essere liberi di vivere come tutti". 2)"Uniti tutti nello sforzo comune per debellare la distrofia muscolare".

OBIETTIVI E GOAL
DATI IN ARRIVO
IMPATTO SOCIALE
DATI IN ARRIVO
RENDICONTO SOCIALE
DATI IN ARRIVO

Dubbi, segnalazioni, necessità?

Scrivici subito.