Come presentare un progetto di Servizio Civile Universale

Scopri come il tuo ente può presentare un progetto di Servizio Civile Universale e tutti i passaggi da effettuare al fine di poter accogliere giovani in Servizio Civile Universale.

Ultimi aggiornamenti
Bando in scadenza il 31 marzo 2020

Il 23 dicembre 2019 il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha indetto un nuovo bando per la presentazione di programmi di intervento di Servizio Civile Universale da attuarsi in Italia o all’estero, una novità nel panorama del Servizio Civile. Tale bando prevede risorse aggiuntive per misure di Garanzia Giovani rivolte a giovani NEET o disoccupati residenti in alcune Regioni. Il bando scade il 31 marzo 2020 alle ore 14,00. La presentazione del programma di intervento segue una procedure diversa rispetto a quella dei progetti. 

Passi fondamentali per avere giovani in Servizio Civile Universale sono:

  1. iscrivere l’organizzazione all’Albo del Servizio Civile Universale
  2. presentare un programma d’intervento con i relativi progetti
  3. presentare i progetti di Servizio Civile Universale.

Leggendo questa guida scoprirai come affrontare l’ultimo punto, cioè la presentazione dei progetti di Servizio Civile Universale.

Chi può presentare un progetto di Servizio Civile Universale

Puoi inviare un progetto di Servizio Civile Universale se il tuo ente è regolarmente iscritto all’Albo del Servizio Civile Universale e ha presentato un programma di intervento.

Che cos'è un programma d'intervento di Servizio Civile Universale

Un programma di intervento di Servizio Civile Universale è un insieme organico di progetti, coordinati tra loro, finalizzato al conseguimento di uno o più obiettivi tra quelli individuati dalla programmazione triennale e annuale.
Il programma d’intervento deve svilupparsi in uno degli ambiti d’azione, degli indirizzi generali e degli standard qualitativi indicati dalla programmazione.

Quando presentare il progetto di Servizio Civile Universale

Puoi presentare un progetto di Servizio Civile Universale quando il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale apre un bando per i programmi d’intervento. I progetti possono infatti essere presentati solo all’interno dei programmi d’intervento.
Puoi trovare i bandi aperti sul portale ufficiale del Servizio Civile Universale.

NEWSLETTER
Iscriviti per non perdere le ultime novità sull'argomento
Inserisci un indirizzo email valido

Caratteristiche di un progetto di Servizio Civile Universale

Un progetto di Servizio Civile Universale deve:

  • prevedere attività negli ambiti definiti dal D. Lgs. 40/2017;
  • avere un obiettivo specifico che concorre al raggiungimento degli obiettivi del programma d’intervento;
  • una durata compresa tra gli otto e i dodici mesi;
  • un monte ore settimanale pari  a 25 ore;
  • la distribuzione delle ore su cinque o sei giorni alla settimana.

Puoi prevedere:

  • la presenza di operatori volontari in condizioni di svantaggio (disabilità, bassa scolarità, povertà economica,…);
  • alternativamente un periodo di servizio in un altro Paese dell’Unione Europea o un tutoraggio.

Come effettuare la domanda per un progetto di Servizio Civile Universale

Per presentare un progetto di Servizio Civile Universale devi attenerti alle indicazioni della circolare del 9 dicembre 2019Disposizioni per la redazione e la presentazione dei programmi di intervento di servizio civile universale – Criteri e modalità di valutazione”.
E’ importante ricordare che la presentazione dei progetti è possibile solo dopo aver definito e presentata il programma di intervento.
Per poter essere ammessi è inoltre necessario presentare almeno due progetti di Servizio Civile Universale per ogni programma.

Come compilare la scheda progetto per il Servizio Civile Universale

Il passo successivo che devi compiere per presentare il tuo progetto di Servizio Civile Universale è la compilazione della scheda progetto che, firmata digitalmente dal legale rappresentante o dal coordinatore del Servizio Civile Universale, deve poi essere caricata sul sistema Helios con gli allegati richiesti.
In allegato alla circolare del 9 dicembre 2019 puoi trovare la scheda per i progetti in Italia (allegato 3A), la scheda per i progetti all’estero (allegato 4A) e le indicazioni per la compilazione per l’Italia (allegato 3) e per l’estero (allegato 4).

Nella scheda progetto devi inserire i seguenti elementi:

  • dati dell’ente (tra cui denominazione e codice Sistema Unico degli enti coinvolti);
  • caratteristiche del progetto;
  • caratteristiche delle competenze acquisibili;
  • formazione generale;
  • formazione specifica;
  • ulteriori misure eventuali (giovani con minori opportunità, periodo in Paese UE, tutoraggio)

e allegare i seguenti documenti:

  • i curricula degli operatori locali di progetto;
  • curricula degli operatori locali di progetto all’estero e dei responsabili della sicurezza (solo per i progetti all’estero);
  • il Piano e il Protocollo di sicurezza (solo per i progetti all’estero o che prevedano un periodo in un Paese UE).

In seguito devi completare il format sul sistema Helios.

Risorse utili sulla presentazione di progetti di Servizio Civile Universale

Riferimenti di legge sulla presentazione di progetti di Servizio Civile Universale

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È vietato qualsiasi utilizzo, totale o parziale, del presente documento per scopi commerciali, senza previa autorizzazione scritta di Italia non profit.

Italianonprofit
Rimani aggiornato sulle novità del Terzo Settore
Iscriviti