Associazioni Sportive Dilettantistiche

Caratteristiche principali

Una Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD) è un’associazione con finalità sportive che non persegue scopo di lucro. É quindi un’organizzazione fondata perché più persone si sono accordate per perseguire in modo stabile e continuativo il fine comune di gestire una o più attività sportive svolte in forma dilettantistica.

Come si costituisce

Un’Associazione Sportiva Dilettantistica si può costituire in forma di Associazione riconosciuta o non riconosciuta e può ottenere la qualifica di Onlus.
Un’Associazione Sportiva Dilettantistica, per vedersi riconosciuto il fine sportivo, deve iscriversi presso il Registro tenuto dal CONI, il quale trasmette annualmente all’Agenzia delle Entrate i dati ai fini di verifica dei presupposti per l’ammissione ai benefici di carattere fiscale.

Quali sono gli organi principali

Come per le Associazioni, una Associazione Sportiva Dilettantistica è amministrata da un Organo direttivo eletto dall'Assemblea e risponde direttamente ad esso. Il Presidente è di norma il rappresentante legale. 


 

Può avere personale

I componenti dell'Organo Direttivo possono essere pagati

Può avere volontari

Può essere un Ente del Terzo settore
Alle condizioni della legge di riferimento (D.Lgs. 117/17)

Può avere entrate di natura commerciale

  

Riferimenti normativi

Legge 27 dicembre 2002, n. 289, articolo 90 e seguenti

 

Qualcosa sta cambiando:

approfondisci sulla Guida alla Riforma del Terzo Settore!

Scopri tutte le Associazioni Sportive Dilettantistiche su Italia non profit!

Hai un’organizzazione?

Ecco perchè iscriverla gratis