Cos’è una polizza assicurativa? L’opposto del gioco d’azzardo

Nonostante la cultura assicurativa - intesa come padronanza dei termini più tecnici legati al rischio e alle assicurazioni - in Italia sia molto diffusa anche a causa delle conseguenze legate alla pandemia, l'approccio rimane diffidente, limitando significativamente anche la percezione dei rischi che ognuno di noi può correre sia nel presente che nell’immediato futuro.

Hai un progetto che promuove lo sport inclusivo e accessibile? Partecipa a “Opportunità in Movimento”, il primo bando promosso da Fondazione Mazzola Scopri di più

È emerso da alcune recenti ricerche che specifici termini, propri del lessico assicurativo, come ad esempio premio, sinistro e massimale – non sono conosciuti in modo omogeneo dai cittadini italiani. Indicativamente 1/3 dei cittadini italiani ha una elevata cultura assicurativa mentre il resto della popolazione mostra una conoscenza media/scarsa.

Una polizza assicurativa è uno “strumento” dal grande valore sociale, caratterizzato dal fatto che tutti (definiti Assicurati) concorrono a far fronte alla perdita eventuale di un singolo individuo nel caso, ad esempio, di eventi come: morte prematura, lunga malattia, un incidente stradale, furto, incendio.

L’assicurazione è quindi il contrario del gioco d’azzardo proprio perché fa in modo che nessuno perda alla “slot machine” della sfortuna. Sottoscrivendo una polizza assicurativa infatti, si paga oggi una piccola somma che servirà al trasferimento del rischio a una compagnia, la quale si sobbarca l’onere di dover restituire una somma maggiore, in caso di sinistro.
Qualora il sinistro non si verifichi, molto meglio per tutti: l’assicurazione rimane valida e la compagnia non si trova costretta a versare l’indennizzo pattuito in polizza consentedole così di valutare, per i casi futuri, una eventuale riduzione del premio.

E in questo sta proprio la differenza maggiore con il gioco d’azzardo: un circolo virtuoso che, alla fine, premia tutti e non solo un ristretto numero di “vincitori”, proprio come nel caso del gioco d’azzardo.

Questo articolo fa parte del progetto “Pronto Assicurazione” creato da Italia non profit in collaborazione con Assimoco. Scopri i dettagli del progetto.

 

NEWSLETTER
Iscriviti per non perdere le ultime novità sull'argomento
Inserisci un indirizzo email valido

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È vietato qualsiasi utilizzo, totale o parziale, del presente documento per scopi commerciali, senza previa autorizzazione scritta di Italia non profit.

Italianonprofit
Accedi a funzionalità esclusive dedicate agli utenti iscritti ad italia non profit, è gratis