Le reti associative sono Enti del Terzo settore costituiti in forma di associazione che aggregano un numero elevato di organizzazioni. La finalità di una rete associativa è quella di sostenere le attività di interesse generale degli enti del Terzo settore associati attraverso il coordinamento, la tutela, la rappresentanza, la promozione e il supporto.

Cosa sono le reti associative

Le reti associative sono enti del Terzo settore costituiti in forma di associazione, riconosciuta o non riconosciuta. Sono organizzazioni che aggregano un numero elevato di enti e che hanno un importante ruolo di controllo e rappresentanza degli interessi degli Enti del Terzo settore.
Per essere costituite le reti associative devono aggregare, anche indirettamente, un numero non inferiore a 100 enti del Terzo settore (20 nel caso di fondazioni), le cui sedi legali o operative siano presenti in almeno cinque regioni o province autonome.

Cosa sono le reti associative nazionali

Le reti associative nazionali associano, anche indirettamente, un numero non inferiore a 500 enti del Terzo Settore (100 se fondazioni) le cui sedi legali o operative siano presenti in almeno dieci regioni o province autonome. Le associazioni del Terzo settore formate da un numero non inferiore a 100 mila persone fisiche associate e con sedi in almeno 10 regioni o province autonome sono equiparate alle reti associative nazionali.

Cosa fanno le reti associative

Le reti associative, anche utilizzando strumenti telematici e digitali, sostengono attività di interesse generale degli enti del Terzo settore associati, attraverso il:

  • coordinamento;
  • tutela;
  • rappresentanza;
  • promozione;
  • supporto;

e la rappresentatività presso i soggetti istituzionali.

Cosa fanno le reti associative nazionali

Le reti associative nazionali  possono  esercitare le seguenti funzioni:

  • monitoraggio dell’attività, includendo eventualmente l’impatto sociale, degli enti ad esse associati, e redazione di una relazione annuale al Consiglio nazionale del Terzo settore;
  • promozione e sviluppo delle attività di controllo, anche sotto forma di autocontrollo e di assistenza  tecnica  nei  confronti degli enti associati.
NEWSLETTER
Iscriviti per non perdere le ultime novità sull'argomento
Inserisci un indirizzo email valido

Quali sono le caratteristiche dell’atto costitutivo di una rete associativa

Le caratteristiche dell’atto costitutivo di una rete associativa sono:

  • disciplinano  l’ordinamento interno, la struttura di governo e la composizione e il funzionamento degli organi sociali nel rispetto dei principi di democraticità, pari opportunità  ed  eguaglianza  di  tutti  gli associati e di elettività delle cariche sociali;
  • possono disciplinare il diritto di voto degli associati in  assemblea anche in deroga al principio di un voto per associato (cinque per gli enti);
  • possono disciplinare le modalità e i limiti delle deleghe di voto in assemblea superando eventualmente il limite di cinque;
  • possono disciplinare le  competenze  dell’assemblea  degli  associati anche in deroga a quanto stabilito dal Codice del Terzo settore per la generalità degli enti.

Quali sono gli obblighi delle reti associative

Gli obblighi delle reti associative sono:

  • iscrizione al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore;
  • per il bilancio e il rendiconto gli stessi degli enti del Terzo settore.

Reti associative e Consiglio Nazionale del Terzo settore

Quindici reti associative, di cui otto di livello nazionale, sono chiamate a far parte del Consiglio Nazionale del Terzo settore.

Cosa manca per l’entrata in vigore delle reti associative

Le disposizioni inerenti le funzioni di vigilanza, controllo, monitoraggio, il raccordo con le altre amministrazioni e gli schemi delle relazioni annuali, entreranno in vigore con un decreto del ministro del lavoro e delle politiche sociali.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È vietato qualsiasi utilizzo, totale o parziale, del presente documento per scopi commerciali, senza previa autorizzazione scritta di Italia non profit.

Italianonprofit
Accedi ai contenuti esclusivi dedicati agli utenti iscritti a Italia non profit, è gratis.