Il sito web: uno strumento per le partnership

Se vuoi attivare partnership o candidare i progetti della tua organizzazione a bandi, creare contenuti interessanti all’interno del tuo sito web è importante per mostrare la credibilità dell'ente, farti conoscere in modo diretto e mostrare l’impatto delle tue azioni.

Arriva l’Academy di Italia non profit: “Dietro le quinte della raccolta fondi” SCOPRI DI PIÙ

La quasi totalità delle organizzazioni non profit ha attualmente un sito web che parla e racconta ai donatori e ai cittadini quali sono le attività che compiono, quali sono i progetti che sviluppano, invita alla donazione e mostra volontari e staff. 

Il web design e le funzionalità aiutano a farsi conoscere e a distinguersi ma i contenuti sono importantissimi per attivare le donazioni così come per costruire le partnershipnon si tratta solo di raccontare ma anche di rendere raggiungibili e immediate le informazioni che si offrono sul sito.

Cosa deve trasmettere il sito web dell'ente ad un potenziale partner

Un’azienda, una Fondazione, un sostenitore che intende avviare una relazione con il tuo ente attraverso un sostegno economico ha bisogno di conoscerti meglio e di avere a disposizione informazioni in modo veloce che riflettano e riportino:

  • professionalità: un sito web ben strutturato, anche se semplice, dimostra all’interlocutore la competenza interna all’ente;
  • trasparenza: rendendo le informazioni economiche finanziarie e i documenti disponibili, sarà più facile comprendere l’affidabilità e la volontà di condividere informazioni;
  • impatto: rendi evidenti i cambiamenti che hai generato, ma anche i servizi che offri e i riconoscimenti che hai ottenuto scrivendo nuovi contenuti, utilizzando infografiche e dati.

Per fare questo non servono grandi attività di re-design o di riprogettazione, molto spesso è sufficiente riutilizzare le informazioni che hai già a disposizione, magari inserite nel Bilancio di Missione, o nei progetti che hai candidato ad altri bandi, in rapporti che hai steso per raccontare le attività annuali.

Quali sezioni del sito web devi tenere sotto controllo

Tutto il sito web è un biglietto da visita perché è la porta di ingresso verso la conoscenza del tuo ente, quindi bisogna averne cura quotidiana e mettersi sempre nei panni dell’interlocutore che per la prima volta si avvicina al tuo ente. Ci sono però alcune aree e sezioni più strategiche che parlano dell’organizzazione in modo più accurato. A queste è utile dedicare maggiore attenzione. Sono:

  • l’area dedicata ai partner: che si tratti di una pagina dedicata ai partner / sostenitori o del footer del sito, mostra ai prospect che ti occupi anche di dare alla vostra relazione il giusto risalto attraverso il sito web. In questo modo inoltre, darai la possibilità di conoscere qual è il network di relazioni che hai già attivato e nel quale anche il partner può rientrare. Inoltre, per molti sostenitori è importante mostrare il proprio logo sul tuo sito o inserire un collegamento al suo sito web. 
  • sezione chi siamo e cosa facciamo: mostrare le risorse umane di staff e chi compone gli organi di gestione e direttivi dell’organizzazione è utile per far conoscere chi si impegna e lavora ogni giorno dietro a ciò che realizzate, oltre che a mostrare chi potrebbe essere l’interlocutore del partner che ti sta conoscendo. Inoltre aggiorna la sezione dedicata ai programmi e alle attività per far sì che velocemente sia facile comprendere in cosa vi impegnate;
  • area dedicata agli economics e all’impatto: aggiorna la pagina del sito web del tuo ente dedicata ai dati economici-finanziari (anche storici) inserendo i documenti più importanti (Bilancio, Bilancio di missione, rapporti annuali, audit e certificazioni, ecc) per dimostrare che il tuo ente è meritevole di attenzioni, sovvenzioni e ulteriori finanziamenti;
  • blog, articoli, area content: non nascondere gli aggiornamenti sui progetti, le storie dal “campo”, le voci dei beneficiari delle azioni, il racconto dell’impatto della tua organizzazione. Crea link interni tra le pagine del sito e i contenuti, rendi disponibili le testimonianze e le storie così come dati e infografiche ma anche foto e video.

Di fatto si tratta solo di riguardare il sito web della tua organizzazione rendendo riconoscibili e facilmente raggiungibili tutte le informazioni di base: è un’attività importante tanto quanto prepararsi per incontrare di persona il responsabile programmi di una Fondazione o il CSR manager di un’azienda!

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È vietato qualsiasi utilizzo, totale o parziale, del presente documento per scopi commerciali, senza previa autorizzazione scritta di Italia non profit.

Italianonprofit
Accedi a funzionalità esclusive dedicate agli utenti iscritti ad italia non profit, è gratis