Onlus

Caratteristiche principali

Sono Onlus tutte le Associazioni, i Comitati, le Fondazioni, le Società Cooperative e gli altri enti di carattere privato, con o senza personalità giuridica i cui statuti o atti costitutivi, redatti nella forma dell'atto pubblico o della scrittura privata autenticata o registrata, prevedono espressamente:

  • lo svolgimento di attività in uno o più settori previsti dalla legge;
  • l'esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale;
  • il divieto di svolgere attività diverse da quelle previste dalla legge ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse;
  • il divieto di distribuire, anche in modo indiretto, utili e avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell'organizzazione, a meno che la destinazione o la distribuzione non siano imposte per legge o siano effettuate a favore di altre Onlus che per legge, statuto o regolamento fanno parte della medesima ed unitaria struttura;
  • l'obbligo di impiegare gli utili o gli avanzi di gestione per la realizzazione delle attività istituzionali e di quelle ad esse direttamente connesse;
  • l'obbligo di devolvere il patrimonio dell'organizzazione, in caso di suo scioglimento per qualunque causa, ad altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale o a fini di pubblica utilità;
  • l'obbligo di redigere il bilancio o rendiconto annuale;
  • disciplina uniforme del rapporto associativo e delle modalità associative volte a garantire l'effettività del rapporto medesimo, escludendo espressamente la temporaneità della partecipazione alla vita associativa e prevedendo per gli associati o partecipanti maggiori d'età il diritto di voto per l'approvazione e le modificazioni dello statuto e dei regolamenti e per la nomina degli organi direttivi dell'associazione;
  • l'uso, nella denominazione ed in qualsivoglia segno distintivo o comunicazione rivolta al pubblico, della locuzione "organizzazione non lucrativa di utilità sociale" o dell'acronimo "Onlus".

Le finalità di solidarietà sociale vengono perseguite quando le cessioni di beni, le prestazioni dei servizi relative alle attività previste dallo Statuto, sono realizzate in favore di:

  • persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari (compresi i soci dell’organizzazione);
  • componenti di collettività estere, limitatamente agli aiuti umanitari.

Vengono considerate Onlus anche le Organizzazioni di Volontariato iscritte nei registri delle regioni e delle province autonome di Trento e Bolzano, le organizzazioni non governative riconosciute, e le cooperative sociali.


Il profilo delle Onlus e la legislazione ad esse riferita decadranno presumibilmente all’inizio del 2019 quando entrerà in vigore l’ultima parte della normativa degli Enti del Terzo Settore ed in particolare il Codice del Terzo Settore.


Quali sono i settori di attività di intervento delle Onlus

Le organizzazioni, per ottenere la qualifica di Onlus, devono operare esclusivamente nei seguenti settori espressamente previsti dalla legge:

  • assistenza sociale e socio-sanitaria;
  • assistenza sanitaria;
  • beneficenza anche indiretta, pertanto realizzata a favore di altri soggetti senza scopo di lucro;
  • istruzione;
  • formazione;
  • sport dilettantistico;
  • tutela, promozione e valorizzazione delle cose d'interesse artistico e storico, comprese le biblioteche;
  • tutela e valorizzazione della natura e dell'ambiente, con esclusione dell'attività, esercitata abitualmente, di raccolta e riciclaggio dei rifiuti urbani, speciali e pericolosi;
  • promozione della cultura e dell'arte;
  • tutela dei diritti civili;
  • ricerca scientifica di particolare interesse sociale svolta direttamente da fondazioni ovvero da esse affidata ad università, enti di ricerca ed altre fondazioni che la svolgono direttamente, in ambiti e secondo modalità da definire con apposito regolamento governativo
  • cooperazione allo sviluppo e solidarietà internazionale. 

 


 

Può avere personale

I componenti dell'Organo Direttivo possono essere pagati

Può avere volontari

Può essere un Ente del Terzo settore

Può avere entrate di natura commerciale

 

Riferimenti normativi

Decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, articolo 10 e seguenti

Qualcosa sta cambiando:

approfondisci sulla Guida alla Riforma del Terzo Settore!

Scopri tutte le Onlus su Italia non profit!

Ti è stato utile questo articolo?

Valuta il contenuto.

Hai bisogno di maggiori informazioni sull'argomento?

SCRIVICI