I Registri del Terzo Settore

L’ordinamento italiano prevede alcuni registri a cui gli Enti del Terzo Settore possono, o talvolta devono, iscriversi per poter svolgere attività di pubblico rilievo e accedere a determinati benefici. Gli obblighi variano in base alla forma giuridica e all’attività degli Enti.

Arriva l’Academy di Italia non profit: “Dietro le quinte della raccolta fondi” SCOPRI DI PIÙ

Cos'è l'Albo delle Società Cooperative?

L’Albo delle Società Cooperative è l’elenco di tutte le Cooperative, profit e non profit, quindi anche delle Cooperative Sociali, e delle Società di Mutuo Soccorso. È gestito centralmente dal Ministero dello Sviluppo Economico e territorialmente dalle Camere di Commercio e l’iscrizione è obbligatoria.

Cos'è l'Elenco delle Organizzazioni della Società Civile?

L’Elenco delle Organizzazioni della Società Civile (OSC) include tutti i soggetti non profit cui l’Agenzia Italiana della Cooperazione allo Sviluppo, ai sensi della legge 125/2014, ha riconosciuto la competenza per operare nella cooperazione internazionale allo sviluppo. 

Possono iscriversi:

Tutti gli Enti devono essere in possesso dei requisiti stabiliti dalle Linee guida per l’iscrizione all’Elenco dei soggetti senza finalità di lucro.

L’iscrizione non è obbligatoria ma necessaria per accedere al sistema italiano della cooperazione.

Cos'è il Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale?

Il Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale è l’elenco di tutte le Associazioni di Promozione Sociale di rilievo nazionale. È gestito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Possono iscriversi:

  • le Associazioni di Promozione Sociale a carattere nazionale, costituite e operanti da almeno un anno, presenti con sedi organizzate in almeno cinque Regioni e in almeno venti Province del territorio nazionale;
  • le articolazioni territoriali e i circoli affiliati alle Associazioni di Promozione Sociale già iscritte nel Registro Nazionale. 

L’iscrizione è obbligatoria per accedere ad alcuni benefici e contributi.

Cosa sono i Registri Regionali delle Associazioni di Promozione Sociale?

I registri regionali delle Associazioni di Promozione Sociale sono gli elenchi delle Associazioni di Promozione Sociale operative a livello locale.

Sono gestiti dai competenti assessorati delle rispettive Regioni.

Possono iscriversi le Associazioni di Promozione Sociale aventi sede legale nella Regione e l’iscrizione è obbligatoria per accedere ad alcuni contributi e benefici.

NEWSLETTER
Iscriviti per non perdere le ultime novità sull'argomento
Inserisci un indirizzo email valido

Cosa sono i Registri delle Organizzazioni di Volontariato?

I registri regionali delle Organizzazioni di Volontariato sono gli elenchi delle Organizzazioni di Volontariato

Sono gestiti dai competenti assessorati delle rispettive Regioni.

Possono iscriversi le Organizzazioni di Volontariato (ODV) costituite ai sensi della legge 266/1991 e del successivo Codice del Terzo Settore e nel rispetto delle normative regionali ove esistenti.

Cos’è il Registro delle Persone Giuridiche Private?

I registri delle persone giuridiche private sono l’elenco dei soggetti, Fondazioni o Associazioni, che hanno ottenuto la personalità giuridica privata.

Sono gestiti dalle Regioni e Province Autonome per le Associazioni e Fondazioni la cui operatività da statuto è limitata al territorio regionale o provinciale e le cui attività sono di competenza delle Regioni, mentre sono gestiti dalle Prefetture per le Associazioni e Fondazioni di livello nazionale e gli enti di natura confessionale.

Cos’è il Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche?

Il Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche è l’elenco di Associazioni Sportive Dilettantistiche e Società Sportive Dilettantistiche.

È gestito dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI).

L’iscrizione è obbligatoria per le ASD (Associazioni Sportive Dilettantistiche) e SSD (Società Sportive Dilettantistiche), affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali, alle Discipline Sportive Associate e agli Enti di Promozione Sportiva,  ai sensi della legge 289/2002 con i requisiti prescritti dal Regolamento.

Cos'è il Registro delle Imprese?

Il Registro delle Imprese è un database che contiene tutti i dati relativi alla vita di una impresa. Può essere definito come una “anagrafe delle imprese” in quanto contiene tutti i dati relativi alla vita di una impresa, dalla costituzione allo scioglimento e informazioni importanti come la denominazione o le cariche sociali.

La gestione pratica del Registro, che avviene per via informatica, è a carico della Camera di Commercio competente per la Provincia, sotto la supervisione di un Giudice nominato dal Presidente del Tribunale del capoluogo di Provincia. Prevede una sezione ordinaria e diverse sezioni speciali.

L’iscrizione è obbligatoria per le Imprese Sociali, incluse le Cooperative Sociali, e le Società di Mutuo Soccorso. Attraverso l’iscrizione al Registro delle Imprese, Cooperative Sociali e Società di Mutuo Soccorso si iscrivono anche all’Albo delle Società Cooperative.

Cos'è il Repertorio Economico Amministrativo?

Il Repertorio Economico Amministrativo (REA) è il database, degli enti diversi dalle società commerciali, che svolgono attività economiche seppure marginali. È gestito dalle Camere di Commercio, solitamente a livello provinciale.

Devono iscriversi gli enti non profit, diversi dalle imprese, con attività economiche, anche marginali, ma sottoposte a partita IVA.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È vietato qualsiasi utilizzo, totale o parziale, del presente documento per scopi commerciali, senza previa autorizzazione scritta di Italia non profit.

Italianonprofit
Accedi a funzionalità esclusive dedicate agli utenti iscritti ad italia non profit, è gratis